La Carta dei Servizi

Trasparenza e sddisfazione sono i nostri obiettivi. Ogni giorno ci impegnamo in una politica di miglioramento continuo della qualità. La nostra struttura è e sarà impegnata in programmi di formazione e motivazione del proprio personale e nel mantenimento di standards adeguati sia a quantità che nel mix delle professionalità.

Rispettiamo in pieno e con etica la Carta dei Diritti degli Anziani, espressione di alcuni principi fondamentali dell’approccio all’anziano, la quale è allegata alla Carta dei Servizi.

Nei confronti degli ospiti, ci impegniamo per un costante aggiornamento ed ampliamento del servizio di supporto psico-sociale e di animazione con l’incremento degli interventi sia dei professionisti interni che di terapisti esterni (terapista occupazionale, arte e musico terapia).

Attenzione alla qualità del servizio prestato dal personale di assistenza quotidiano (ASA/OSS) attraverso interventi su più fronti (riduzione del turnover, incontri di formazione e motivazione, rilevazione e piani di intervento sul fattore "stress", aumento del numero di infermieri e conseguente miglioramento del livello di controllo, maggior coinvolgimento nelle riunioni di equipe, etc… )

Articolazione dei vari servizi con la disponibilità di personale di varie professionalità per tempi totali statisticamente superiori ai minimi richiesti dagli standards previsti nel regolamento regionale.

Nei confronti della rete parentale e dei vari operatori, ci impegnamo nell'attuazione della politica della porta aperta per agevolare la comunicazione e la presentazione di suggerimenti e reclami;

Misurazione del livello di soddisfazione attraverso la diramazione di questionari rivolti ai familiari , agli ospiti ed agli operatori, per la valutazione dei servizi offerti e del “clima” della casa  i cui risultati vengono messi a disposizione di tutti gli interessati e da cui traiamo spunto per eventuali aree di miglioramento e per le attività da svolgere nel prossimo futuro.